giornalisti 2

Dal Corriere della Sera:

Pakistan, spose «ribelli» sepolte vive
La tribù non approvava la scelta dei mariti. Tra le 5 vittime due teenager

Lasciamo perdere la mancata rilettura dell’articolo che
avrebbe evitato ripetizioni di "ma" ad inizio frase e i fastidiosi
incisi tra parentesi, ma perché usare la parola teenager per ragazze che vivono
in un ambiente tribale agli antipodi con la società americana? Basta che le vittime abbiano tra i sedici e i diciotto anni? Lo so, è solo un esempio di ordinaria sciatteria giornalistica, ma i fatti mi sembrano sufficientemente gravi e drammatici.
Avrebbero richiesto un tono sobrio e piano, un racconto non confuso, titoli
non modaioli e altisonanti.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s