ancora sul matrimonio

ci sono state tante cose che mi hanno colpita al matrimonio di R. e M., una è stata la preghiera iniziale, chiedeva per gli sposi un cuore libero.
amarsi col cuore libero, chissà che vuol dire…

e poi Alberto, che alla pace si gira verso di me, per prima, non per caso.
ha curato una ferita che mi fa male da un battesimo di qualche tempo fa.

anche a cena, dovevamo essere nello stesso tavolo ma qualcuno aveva cambiato posto e non ci entravamo più tutti. gli hanno chiesto, ma tu volevi stare con Giusi e lui ha detto si, voglio stare accanto a lei.
quanto ti voglio bene?

sono sola lo stesso, tu stai a Milano, insieme a tante altre persone a cui voglio bene e quando capita che siate qui, fisicamente qui, la differenza c’è, eccome. però sapere che mi volete bene, saperlo perchè me lo dite, è pure importante.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s