quello che tu cerchi

Stasera la rete non funziona

Mi annoio
Ma meno di quando faccio il mio solito circuito in rete

Sbircio nella cartella di mio fratello,
qualcosa ci sarà.

Foto, foto di quest’ultimo mese, anche un paio mie decenti
E poi questo concerto di vasco

È strano, strana la sensazione che provo guardandolo.
Non lo posso guardare, mi sembra un bamboccio,
pierino, ecco mi fa pensare proprio a pierino
a un mario bros
con cappellino e gambe aperte
E mi fa un’antipatia originaria
Trasmessami tanto tempo fa da mio padre

Allora non guardo, ascolto solo
Ascolto questo
quello che tu cerchi

Spinoza  diceva
Che chi detiene il potere
ha sempre bisogno che le persone
siano affette da tristezza

Noi
siamo qui questa sera
per portarvi un po’ di gioia
Gioia
Gioia

Quello che tu cerchi
tu proprio non  lo sai
Quello che tu cerchi è già qui
È davanti a te non lo vedi che
Sono il tuo destino perché

La disperazione tu forse non lo sai
La disperazione è già qui
C’è solo un modo che io conosco
La disperazione la soffochi con me
Con me
Lascia che ti spieghi forse non lo sai
Stupido non fare cosi
Non sciupare il tempo
Che forse non ce n’è

Guardami negli occhi e fidati di me
Io sono qui per te

Qui si fa  la storia o non la si fa
Si deciderà tutto qui
Chi può aspettare aspetterà
Noi scappiamo fuori di qui

Lasciati andare così
Non mi dire niente
Mi basta solo che
In fondo basta niente
In fondo basta solo
Portami con te
Con te

Qui si fa  la storia o non la si fa
Si deciderà tutto qui
Chi può aspettare aspetterà
Noi scappiamo già fuori di qui

Advertisements

2 thoughts on “quello che tu cerchi

  1. Questa cosa che tu scrivi diceva Spinoza
    che chi detiene il potere
    ha sempre bisogno che le persone
    siano affette da tristezza

    mi manda a letto stasera con una cosa in più da insegnare a mio figlio.
    Concludo come sempre con un grazie
    e con una manciata di auguri ;-)

  2. ciao mimì, tu mi lasci sempre senza parole. per ora mi sento triste e lamentosa, (da me si dice una lagna… non so se è internazionale) mentre vorrei scrivere se non di roba allegra almeno con ironia, come fai tu. mi piace il tocco che riesci a dare, la leggerezza con cui racconti.
    ma l’hai visto il video di questa nuova tourneé di vasco? su youtube la qualità è veramente scarsa, ma se riesci, scaricalo. l’inizio è veramente fantastico, pieno di forza e di energia. mi ha dato una botta di vita l’altra sera, te lo consiglio.
    baci baci J.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s