verginità

Hanno capelli belli come lana di capra, le spose del Cantico; godono di una verginità sapiente che le aiuta a non separarsi da sé.

… mantenendo saltuari rapporti e accorgendomi che, per un tempo limitato, riesco a reggere perfettamente la scissione tra la parte di me assente e respingente e quella presente e disponibile. Del resto la scissione mi appartiene. Sono abituata a nascondere sotto il tappeto come spazzatura quelle fragilità e debolezze che minacciano i miei rapporti nel mondo.

Roberta Tatafiore, da Il Foglio 2 aprile 2010

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s