Penis Enlargement

Tra tutte le strofe del poema collettivo in fieri ognuno faccia sua quella che preferisce, io ho scelto la nona, la più aderente al titolo, mi pare!

Avete rotto la minchia

IX [Penis enlargement]
Anzichè farla tosta e vigorosa,
come dalle promesse sperticate
che quotidianamente inoculate
nella mia posta amaramente erosa,

la minchia mia l’avete spenta e resa polverosa
(e insieme ad essa le pendenze collegate).
Oh voi, che gli stira-peni propinate,
prodigi della mente burrascosa

di qualche truffatore dozzinale:
come già suggeriva l’Alighieri,
ho la pena che vi si confà, l’equa condanna!

Dovrete incespicar nell’arsenale
ché ad ogni e-mail che intralci i miei pensieri
vi crescerà l’attrezzo d’una spanna!

ps
e se rimandassimo indietro questo, per ogni mail ricevuta un link a un sito di poetastri?

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s